Francesco Rotondi

Francesco Rotondi è specializzato in diritto del lavoro e delle relazioni industriali.

Tutela gli interessi dei maggiori gruppi di imprese nazionali ed internazionali nei vari settori dell’industria come dei servizi, nella gestione delle risorse umane e nei progetti di ristrutturazione aziendale e riduzione del personale. Ha inoltre una competenza specifica nella gestione delle problematiche di diritto del lavoro nell’ambito delle operazioni straordinarie delle imprese (quali fusioni, acquisizioni, dismissioni), del contenzioso sindacale, della contrattualistica e dell’organizzazione delle reti di agenti, nel settore del commercio e del credito.

Francesco Rotondi ha costituito, all’interno dello Studio Lablaw, il Dipartimento di Diritto dello Sport, per garantire una specifica attenzione al settore del calcio attraverso la consulenza a società di calcio e a singoli giocatori nell’ambito delle operazioni di acquisto e cessione, nonché nella definizione degli accordi contrattuali.

Unico avvocato giuslavorista tra i 40 avvocati “under 50” più influenti di Italia 2015, Professionista a 360°, è riconosciuto come uno dei leader del suo settore da professionisti italiani e internazionali (Top Legal, Who’s Who Legal, Legal 500, Chambers & Partners tra gli altri).

Negli ultimi anni è stato nominato: Avvocato dell’Anno – LegalCommunity Labour Awards 2012, miglior Avvocato giuslavorista dell’anno, Premio Internazionale Le Fonti 2015, Avvocato dell’anno – Relazioni sindacali e industriali Legalcommunity Awards 2013 e 2016, Avvocato dell’Anno – Contenzioso, Top Legal Awards 2016. Nel 2014 ha inoltre ricevuto una menzione speciale per aver rappresentato un esempio di best practice nella gestione di problematiche giuslavoristiche trasversali al diritto del lavoro.

Professore a contratto di Diritto del Lavoro presso l’Università Carlo Cattaneo – LIUC di Castellanza  è anche relatore e docente presso le più importanti istituzioni accademiche italiane e svolge attività di formazione e aggiornamento per il personale delle imprese.

Da sempre autore di numerosi articoli e commenti inerenti il diritto di lavoro per le riviste specializzate del settore nonché di saggi e pubblicazioni scientifiche in materia di diritto del lavoro e delle relazioni industriali, anche in ambito interdisciplinare.

Giornalista Pubblicista.

Francesco Rotondi è membro di associazioni di diritto nazionali, quali l’Associazione Giuslavoristi Italiani (AGI), e internazionali, quali l’International Bar Association (IBA), la European Employment Lawyers Association (EELA). È inoltre membro dell’AIDP (Associazione Italiana Direttori del Personale), membro del Collegio dei Probiviri di Assolavoro (Confindustria), nonché membro del Comitato Scientifico di Diritto e Pratica del Lavoro dell’IPSOA.

Milanese, laureato all’Università Cattolica di Milano, è sposato e ha tre figli

Premi

  • Avvocato dell’Anno – LegalCommunity Labour Awards 2012:” Grandi capacità di intercettare i reali bisogni al di la del contesto normativo, disponibilità totale, dedizione e prontezza di risposta, capacità di ragionare per obiettivi concreti, Francesco Rotondi è uno degli avvocati giuslavoristi che rappresenta meglio l’identikit del perfetto consulente aziendale in materia di diritto del lavoro. L’avvocato unisce alla capacità di fornire consulenza tecnico-giuridica a 360°, un approccio pragmatico e soluzioni concrete dei problemi, restando sempre vicino ai propri clienti.”
  • Miglior Avvocato giuslavorista dell’anno – Premio Internazionale Le Fonti 2015: “Per la dedizione nella gestione di complesse tematiche giuslavoriste, con particolare attenzione al tema del top management. Per l’intensa attività didattica e le numerose pubblicazioni su tematiche contingenti”
  • Avvocato dell’anno – Relazioni sindacali e industriali Legalcommunity Awards 2013 e 2016: “Preparato, tecnico, reperibile, con capacità di immedesimarsi nelle problematiche”, secondo l’opinione di mercato” e “Conoscitore della materia nonché cultore del diritto, coniuga capacità tecniche e concretezza di intervento”. Il professionista si è anche distinto nel campo delle relazioni industriali e sindacali per il suo track record di qualità.”
  • Avvocato dell’Anno – Contenzioso, Top Legal Awards 2016: “Accreditato come uno dei maggiori esperti in materia di licenziamenti collettivi, ha affiancato Ferrero per l’impugnazione con ricorso ex Rito Fornero del licenziamento di un ex dirigente”
  • Nel 2014 ha inoltre ricevuto una menzione speciale per aver rappresentato un esempio di best practice nella gestione di problematiche giuslavoristiche trasversali al diritto del lavoro.